I Capitali di rischio in Basilicata e le imprese: la storia di successo dell'Oleificio dei F.lli Masturzo a Venosa

L’AZIENDA
Il Gruppo Oleifici Masturzo ha origine il 17 gennaio 1923, allorché i fondatori formalizzarono con la costituzione della società in collettivo Fratelli Masturzo i rapporti di fatto tra loro esistenti già dagli ultimi decenni del 1800.
Alla società essi trasferirono l’esperienza e la competenza acquisita nel settore oleario, qualità che furono poi tramandate alle successive generazioni (oggi siamo alla quarta).
Attualmente, nel moderno stabilimento di Venosa (PZ), la fratelli Masturzo produce e commercializza:

  • olio extravergine a denominazione di origine protetta “Vulture D.O.P.”;
  • olio extravergine italiano di qualità:
  • olio extravergine da agricoltura biologica;
  • olio extravergine Kasher Lepesach.

Oltre al mercato nazionale, l’azienda si rivolge ai mercati di Australia, Giappone, Cina, USA, Corea e Canada; in Europa, ai mercati di Svizzera, Francia, Grecia, Olanda, Belgio, Polonia, Austria, Germania, Irlanda e Unito Regno Unito.

L’INVESTIMENTO
E’ nel 2004 che la famiglia Masturzo, volendo capitalizzare la “Fratelli Masturzo S.r.l., società leader del gruppo, ed accrescerne la competitività attraverso un programma di sviluppo organizzativo, tecnologico, produttivo e commerciale, ha chiesto a Sviluppo Basilicata, società in house alla Regione Basilicata, in quanto Organismo Intermediario gestore dello strumento Sovvenzione Globale Fondo di Capitale di Rischio 94-99, un suo intervento di partecipazione nel capitale sociale, finalizzato alla parziale copertura di un piano di investimenti pari a € 2.657.000.
A seguito di istruttoria, Sviluppo Basilicata ha deliberato l’acquisizione di una partecipazione di minoranza e temporanea di € 1.000.000. Con il perfezionamento di un aumento di capitale sociale da € 10.400 a € 2.066.483, sottoscritto anche dagli altri soci della Fratelli Masturzo S.r.l., la quota di partecipazione di Sviluppo Basilicata al capitale della società è risultata pari al 48,39%.
La Partecipazione è stata regolata da Patti parasociali disciplinanti le modalità di dismissione, i meccanismi di nomina degli organi sociali, le modalità di gestione, il meccanismo di determinazione del prezzo di dismissione.
Per 7 anni Sviluppo Basilicata è stata presente nel capitale sociale dell’azienda.

I RISULTATI
La F.lli Masturzo è una realtà in crescita, gestita da manager con notevole esperienza nel settore oleario e un’importante capacità commerciale. La strategia di sviluppo della società punta sulla valorizzazione dei prodotti di qualità e in particolare sulla promozione della produzione tipica lucana; ciò ha avuto ricadute positive non solo sull’azienda ma anche sull’indotto.
L’ingresso di Sviluppo Basilicata nel capitale della società ha reso possibile il raggiungimento di ulteriori, più ambiziosi obiettivi:

  • la maggiore capitalizzazione, e l’accresciuta solidità patrimoniale che ne deriva, ha comportato significativi benefici per quanto riguarda i rapporti con i fornitori e con il sistema creditizio;
  • la presenza di un socio istituzionale ha favorito il passaggio da una gestione tipicamente familiare, anche se efficiente, ad una più formale, sistematica e proceduralizzata (si pensi ad esempio all’obbligo di presentare il budget annuale e di approvare una revisione semestrale dello stesso, al rispetto dei termini per l’approvazione del bilancio..);
  • lo sviluppo dell’attività aziendale ha reso possibile a sua volta un incremento occupazionale di 8 unità oltre al consolidamento delle 9 unità pre esistenti.

Questi in sintesi i dati economico finanziari della società riferiti al bilancio di esercizio dell’anno 2010 (esercizio precedente all’uscita di Sviluppo Basilicata dalla compagine sociale), comparati ai dati relativi all’esercizio 2003 (esercizio precedente all‘ingresso di Sviluppo Basilicata nella compagine sociale):

 

Bilancio di esercizio

Anno 2010

Bilancio di esercizio

Anno 2003

Differenza

Capitale sociale

2.066.483

10.400

+ 2.056.083,00

Patrimonio netto

3.835.083

1.076.109

+ 2.758.974,00

Valore della produzione

14.356.639

7.559.637

+ 6.797.002,00

Dipendenti

17

9

+ 8

LA DISMISSIONE
Il 24 maggio 2011 la Fruges S.r.l., holding familiare della famiglia Masturzo, ha acquisito l’intera partecipazione sociale detenuta da Sviluppo Basilicata. L’azienda continua nella propria missione di crescita locale, nazionale e internazionale.

Per Raffaele Ricciuti, amministratore unico di Sviluppo Basilicata, l’esperienza della Masturzo, fra le altre di successo finanziate da Sviluppo Basilicata, mostra come uno strumento finanziario come i fondi di capitale di rischio, possa supportare efficacemente le aziende per reagire alla crisi fornendo non solo i capitali ma anche le competenze per i processi di crescita/sviluppo e di internazionalizzazione.
Nell’attuazione della Misura comunitaria sono state assunte logiche e strumenti innovativi e differenti dall’esperienza dei sistemi di aiuto finanziario presenti in Basilicata a fronte di piani di sviluppo. Sebbene commisurabili all’effettuazione di specifici programmi aziendali, gli interventi sono stati ispirati ad un più ampio coinvolgimento nelle esigenze dell’azienda, e pertanto non sono stati diretti alla mera immissione di mezzi liquidi a fronte di stati di avanzamento di programmi di spesa quanto piuttosto a sostenere un progetto di sviluppo e di crescita sia della struttura che della cultura aziendale, assumendo in tal modo anche un ruolo anticipatorio, formativo e propulsivo di competenze gestionali necessarie allo sviluppo aziendale.
Tale meccanismo consente di intervenire in aziende in fase di crescita con uno strumento finanziario rapido e flessibile e di aiutarle effettivamente nei momenti in cui non riescono a cogliere importanti opportunità di crescita a causa dei tempi lunghi del sistema bancario o della assenza di garanzie.
Alla chiusura di ogni intervento, le somme recuperate dalla dismissione possono essere utilizzate per nuove operazioni finanziare.

Il dott. Giuseppe Masturzo, che gestisce il gruppo di famiglia con i cugini Michele, Antonino e Marcello, così commenta l’esperienza di questi sette anni di sodalizio: “durante questo periodo abbiamo avuto l’opportunità di lavorare a fianco dei professionisti di Sviluppo Basilicata con i quali è stato possibile avviare un processo virtuoso di consolidamento e quindi di successo dell’azienda. La partnership con Sviluppo Basilicata e l’utilizzo dei fondi di capitale di rischio ha permesso alla nostra azienda di collocarsi a un livello notevolmente più alto nello scenario competitivo del nostro settore. E’ un’esperienza che ci permettiamo di consigliare vivamente a tutti i colleghi imprenditori che si pongono obiettivi di sviluppo della propria attività.”

 
News&Events

IN EVIDENZA

Si informa che dal 1 dicembre 2014 è stata riattivata l’operatività del Fondo di Garanzia PO FESR relativamente agli interventi finanziari connessi alla realizzazione di investimenti in precedenza sospeso per procedere all’adeguamento alle nuove norme comunitarie. Pertanto il fondo di garanzia PO FESR 2007 - 2013 è pienamente operativo sia per la sezione investimenti che per quella circolante.
leggi tutto

Bando Nuovi Fermenti - estrazione per l’effettuazione dei controlli
Vedi graduatoria

Venture Capital - graduatoria dei candidati idonei
Vedi graduatoria

Venture Capital - integrazione elenco ammessi al colloquio
Vedi ammessi

Graduatoria Nuovi Fermenti
Vedi ammessi

Elenco ammessi a colloquio per la selezione di esperti per la partecipazione al comitato tecnico del fondo regionale di Venture Capital
Vedi ammessi

Bando “Nuovi Fermenti” - Graduatoria
Leggi tutto

Incubatore di Viggiano, Alta Val d'Agri
Leggi tutto

Bando “Nuovi Fermenti” - Conclusa la fase dei colloqui
Leggi tutto

“SOSPENSIONE TEMPORANEA DELL’OPERATIVITÀ DEL FONDO DI GARANZIA – SEZIONE INVESTIMENTI”
Leggi tutto

Fondo Regionale di Venture Capital: Avviso Pubblico per la manifestazione di interessi a coinvestire con il Fondo
Leggi tutto

Fondo Regionale di Venture Capital: Avviso Pubblico per la selezione di esperti per la partecipazione al Comitato Tecnico del Fondo
Leggi tutto

II Avviso pubblico per l’erogazione di Microcrediti – Riapertura termini
Leggi tutto

Eliminato il limite di età previsto per la presentazione delle domande di co-working a valere sul Sistema IncHUBatori di Sviluppo Baslicata e ciò tenuto conto del momento di crisi e della disponibilità degli spazi destinati al co-working.
Leggi tutto

Pubblicato il bando Nuovi fermenti
Dal 29/01/2014 è possibile presentare le domande di partecipazione al bando.
Leggi tutto

Riapertura termini presentazione domande Autoimpiego
Leggi tutto

PO FESR AVVISO PUBBLICO AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO PER PMI CON SEDE IN POTENZA
Leggi tutto
PO FESR AVVISO PUBBLICO AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO PER PMI CON SEDE IN POTENZA
Leggi tutto

PO FESR FONDO DI GARANZIA REGIONALE A FAVORE DELLE PMI NUOVO REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE
Leggi tutto

PO FESR AVVISO PUBBLICO AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO DELLE PMI
Leggi tutto

PO VAL D'AGRI AVVISO PUBBLICO DELOCALIZZAZIONE AMMODERNAMENTO E RIQUALIFICAZIONE PMI
Leggi tutto

PSS AVVISO PUBBLICO DELOCALIZZAZIONE AMMODERNAMENTO E RIQUALIFICAIONE PMI
Leggi tutto

PO VAL D'AGRI AVVISO PUBBLICO CREAZIONE DI ATTIVITA' IMPRENDITORIALI
Leggi tutto

PSS AVVISO PUBBLICO CREAZIONE DI ATTIVITA' IMPRENDITORIALI
Leggi tutto

II AVVISO MICROCREDITO
Leggi tutto

INVITO A PRESENTARE PROPOSTE PER ACCEDERE AL SISTEMA INCUBATORI (RIONI SASSI-VAL D'AGRI-METAPONTO)
Leggi tutto

FONDO REGIONALE DI VENTURE CAPITAL
Leggi tutto

FONDO DI GARANZIA PER IL CAPITALE CIRCOLANTE DELLE IMPRESE
Leggi tutto