BUS – Basilicata up&start il sistema di sostegno all’entrepreneurship e alle start up lucane

Potenza, 23 marzo 2013

Si è tenuta ieri 22 marzo alle ore 10,00 presso la Sala Atti Accademici dell’Università degli Studi di Basilicata la presentazione alla stampa dell’iniziativa BUS-Basilicata up&start.
Il Rettore dell’Università Mauro Fiorentino, il dirigente dell’Ufficio Internazionalizzazione AAPP della Regione Basilicata Enrica Marchese, il Segretario Generale Patrick Suglia con Antonio Imbrogno dell'Unioncamere Basilicata, il Referente del progetto Basilicata Innovazione Andrea Trevisi e l’Amministratore Unico di Sviluppo Basilicata SpA Raffaele Ricciuti hanno presentato BUS Basilicata Up&Start.

Si tratta di una iniziativa caratterizzata in particolare dall’interazione sinergica e sistemica di più soggetti, regionali ed extraregionali istituzionali e privati, impegnati sul tema della valorizzazione delle competenze e dello spirito d’impresa dei giovani (e meno giovani) lucani. L’iniziativa è attuata in collaborazione con Fondazione CEARM – Italiacamp - Fondazione Enrico Mattei – Intesa San Paolo Formazione – Confapi Basilicata - Confindustria Basilicata.

L’obiettivo è quello di sviluppare in Basilicata un ecosistema chiaro e facilmente accessibile, favorevole alla nascita di start up di successo, che accompagni e sostenga una nuova generazione di talenti, creativi, imprenditori e startupper lucani in sintonia con le opportunità presenti nel quadro di riferimento regionale e nazionale. Un sistema flessibile e sempre aperto all’aggregazione graduale di altri organismi/imprese locali e nazionali interessati.

E’ destinato a chiunque abbia un’idea innovativa o sia alla ricerca di un progetto imprenditoriale da condividere anche con potenziali partner o finanziatori.

Si realizza attraverso l’offerta completa e coordinata di servizi integrati, che spaziano dallo scouting di idee ad alto potenziale di crescita, all’affiancamento da parte di esperti, alla  formazione specialistica, alla valutazione e affiancamento verso percorsi di sviluppo ad hoc. Il percorso BUS si articola in diverse fasi, una delle quali coinciderà con la seconda edizione della business plan competition N.I.D.I|TecNOFrontiere, promossa da Basilicata Innovazione e Unioncamere Basilicata. E sarà supportato da un “ventaglio” di strumenti, azioni e programmi (Officine Formative, l’incubatore d’impresa BI CUBE e gli altri incubatori regionali, le misure agevolative grant & loan, il ventur capital e il networking, per citarne alcuni) messi a disposizione, oltrechè dalla partnership, da diversi soggetti istituzionali e operatori economici, non solo del territorio, che già operano in questo ambito, ciascuno con le proprie migliori competenze e progettualità.   
 
L’Università della Basilicata sarà la sede principale dove si svolgeranno gli eventi.
 
Già sono stati programmati i prossimi imminenti step:

  • il workshop di presentazione pubblica dal titolo “Idee per un ecosistema delle Startup”. Lunedì 25 marzo dalle h. 9.30 presso l’Aula Galileo del Campus universitario di Macchia Romana a Potenza e
  • l’avvio della seconda edizione di N.I.D.I |TecNOFrontiere, la business plan competition promossa da Basilicata Innovazione e Unioncamere Basilicata, che quest’anno si arricchirà del “Barcamper”, il programma di accelerazione per startup che gira l’Italia con un camper attrezzato alla ricerca di nuove idee di impresa da supportare e finanziare. In Basilicata, il Barcamper farà tappa in cinque location (Potenza, Melfi, Lauria, Policoro, Matera) dall’8 al 12 Aprile.

Dichiarazioni:
 
MAURO FIORENTINO RETTORE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA
Con l’avvio del progetto BUS l’Università degli Studi della Basilicata vuole mettere a valore l’esperienza acquisita nel settore del placement e dell’accompagnamento in uscita dei giovani laureati verso il mondo del lavoro, consci del fatto che una costante attività di trasferimento di conoscenze e di tecnologia dall’ambito accademico al mondo delle imprese sia un presupposto di fondamentale importanza al fine di definire una moderna università attenta alle esigenze del sistema economico e sociale in continua evoluzione. Molteplici sono gli strumenti di collegamento fra i diversi livelli dell’offerta formativa del nostro Ateneo e il mondo del lavoro quali ad esempio gli spinoff universitari e le esperienze di alternanza formazione-lavoro rappresentati dai circa 400 tirocini aziendali espletati mediamente ogni anno in collaborazione con le oltre 600 aziende convenzionate.
Consapevoli che una buona formazione universitaria sia il presupposto imprescindibile per l’espressione dei “talenti”, si riconosce che solo un forte coordinamento con tutti gli altri operatori che a diverso titolo operano sul territorio regionale in questo ambito può consentire di valorizzare le migliori e più innovative “idee di impresa” in un contesto sempre più competitivo e professionale.
Da questi presupposti nasce l’iniziativa che oggi presentiamo attraverso la partnership composta da l’Università degli Studi della Basilicata, Sviluppo Basilicata, Unioncamere, Basilicata Innovazione e Regione Basilicata e che si propone di fare sistema ottimizzando le esperienze, le risorse e le capacità operative dei singoli partner.

ENRICA MARCHESE – REGIONE BASILICATA – DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE, POLITICHE DELL’IMPRESA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA
L’iniziativa BUS rappresenta una messa a sistema delle diverse iniziative regionali in tema di supporto all’imprenditorialità innovativa. Tema, questo, di rilievo dentro la Strategia Regionale della Ricerca, dove sono declinati gli indirizzi operativi e le strategie in materia di innovazione, ricerca e competitività. Il ruolo di infrastruttura essenziale riservato all’ambiente, le politiche energetiche e climatiche e il forte ruolo propulsivo assegnato all’internazionalizzazione costituiscono gli ambiti nei quali l’interazione tra il sistema produttivo ed il sistema scientifico potrà essere più incisivo. Nei documenti propedeutici all’utilizzo dei fondi comunitari nel prossimo periodo di programmazione 2014-2020 si auspica, infatti, in modo trasversale a molte tematiche, la creazione e l’incremento di imprese start-up innovative. La percezione dell’importanza del tema, la Regione Basilicata l’ha avuta già nella scorsa legislatura, quando ha voluto portare nel territorio lucano un progetto che fosse in grado di supportare nel tempo lo sviluppo del sistema economico regionale proprio attraverso la valorizzazione dei risultati e delle competenze del sistema della ricerca. Il progetto è denominato “Basilicata Innovazione“ e partecipa alla presente iniziativa “BUS”. A distanza di anni l’attuazione della strategia regionale di fare della Basilicata un’area territoriale nella quale l’innovazione tecnologica e i centri di eccellenza per la ricerca scientifica possano fare rete e collaborare, compie ulteriori passi in avanti. Il contributo dell’Ente Regione si concretizza, anche, nell’aver emanato nel 2011 un bando, in corso di attuazione, in favore delle imprese start up e spin off e nell’aver voluto gestire direttamente detto bando, per poter effettuare una valutazione ed un monitoraggio continuo al fine di poter disporre di conoscenze, notizie e dati da utilizzare per calibrare meglio le prossime attività in vista dell’importanza crescente dell’incidenza di tali interventi come risposta alle molteplici problematiche dello sviluppo.

PATRICK SUGLIA SEGRETARIO GENERALE UNIONCAMERE BASILICATA
La fortunata esperienza maturata lo scorso anno dalla Camera di Commercio di Potenza con “Nidi TecNOfrontiere” ci ha convinti rispetto all’opportunità di allargare l’iniziativa all’intero territorio regionale. Il fermento registrato da parte dei giovani, nonché la partecipazione e la qualità delle idee – alcune delle quali sono giunte fino alla costituzione di imprese innovative – testimoniano la possibilità che si aprono nuovi spazi per l’iniziativa privata anche nella nostra regione, a condizione di avere idee brillanti, un team multidisciplinari e il supporto di esperti che possano guidare i ragazzi in questo percorso, difficile ma stimolante. L’auspicio per il 2013 è che attraverso il Barcamper i talenti lucani possano emergere e scommettere su se stessi e su questo territorio, abbandonando la tentazione di volerne fuggire via. Il sistema camerale, in quanto organizzazione “a rete”, rappresenta di per sé un punto di riferimento costante al servizio di chiunque voglia utilizzare l’innovazione come leva del fare impresa. La sinergia creata all’interno di questo progetto, infine, testimonia che il “fare squadra” possa essere un’opportunità vincente anche a livello di Istituzioni.

ANDREA TREVISI REFERENTE PROGETTO BASILICATA INNOVAZIONE
«Il bus, nell’immaginario e nella concezione collettiva, - afferma Andrea Trevisi, referente di Basilicata Innovazione - è un “non luogo” in cui si ritrovano persone che condividono un percorso, da un dato punto di partenza ad uno specifico punto di arrivo. Lungo questo percorso spesso le persone si conoscono, dialogano, si scambiano idee, e a volte avviano relazioni che potranno essere curate anche al di fuori del bus». «Capite allora - continua - qual è lo spirito con cui è nato il progetto B.U.S., Basilicata Up&Start: mettere insieme persone ovvero talenti, giovani e non, lucani con idee d’impresa originali, che necessitano di essere strutturate per trasformarsi in start up. Il miglior modo per farlo è seguire un percorso, quello che tutti gli interessati potranno seguire diventando protagonisti di questo progetto che, grazie ai suoi partner promotori e alle collaborazioni con soggetti di rilievo attivi nel settore della creazione d’impresa, si configura come un vero e proprio “sistema” di competenze e iniziative. Tra queste - conclude Trevisi -  la seconda edizione della business plan competition Nidi|TecnNOfrontiere, realizzata da Basilicata Innovazione e Unioncamere Basilicata, con la collaborazione di dPixel, che prenderà avvio a breve con il Tour Basilicata Barcamper».

RAFFAELE RICCIUTI AMMINISTRATORE UNICO SVILUPPO BASILICATA SPA
L’iniziativa BUS, spiega Raffaele Ricciuti, ha l’obiettivo di consentire la migliore espressione e valorizzazione in termini di idee, imprese innovative e start up dei potenziali locali, creando un ambiente che renda più comprensibile, coordinato e facilitato l’accesso alle opportunità. “Sappiamo tutti come in particolare i giovani siano gli attori chiave di una evoluzione economica che punta appunto sulle nuove generazioni. Idee e talenti non mancano anche in Basilicata, ma spesso non si sa come fare per iniziare, e quando si è anche avviata un’azienda non si sa quali relazioni sviluppare per farsi meglio conoscere anche da potenziali investitori, dove trovare sostegni finanziari e dunque come crescere meglio. Il sistema BUS vuole proprio essere un aggregatore unico di risorse, strumenti, competenze e creatività, sia quelli già presenti e disponibili attraverso gli organismi preposti allo sviluppo locale che quelli che verranno programmati, per superare quegli ostacoli che spesso disincentivano la propositività. Il percorso del BUS è intenso, articolato e completo. Prevede incontri, eventi, scouting di idee, business competition, incubazioni, finanziamenti e ricerca di finanziatori per incoraggiare e affiancare giovani (ma anche meno giovani) imprenditori e comunque tutti coloro che hanno un’idea di impresa, per favorire le start up d’impresa dalla fase embrionale dell’idea fino alla gestione imprenditoriale, camminando insieme.
Gradualmente continueremo a coinvolgere anche altri attori come associazioni datoriali, centri di ricerca e associazioni che si occupano di giovani e sviluppo locale.

Progetto ed eventi

 

 

 
News&Events

IN EVIDENZA

Si informa che dal 1 dicembre 2014 è stata riattivata l’operatività del Fondo di Garanzia PO FESR relativamente agli interventi finanziari connessi alla realizzazione di investimenti in precedenza sospeso per procedere all’adeguamento alle nuove norme comunitarie. Pertanto il fondo di garanzia PO FESR 2007 - 2013 è pienamente operativo sia per la sezione investimenti che per quella circolante.
leggi tutto

Bando Nuovi Fermenti - estrazione per l’effettuazione dei controlli
Vedi graduatoria

Venture Capital - graduatoria dei candidati idonei
Vedi graduatoria

Venture Capital - integrazione elenco ammessi al colloquio
Vedi ammessi

Graduatoria Nuovi Fermenti
Vedi ammessi

Elenco ammessi a colloquio per la selezione di esperti per la partecipazione al comitato tecnico del fondo regionale di Venture Capital
Vedi ammessi

Bando “Nuovi Fermenti” - Graduatoria
Leggi tutto

Incubatore di Viggiano, Alta Val d'Agri
Leggi tutto

Bando “Nuovi Fermenti” - Conclusa la fase dei colloqui
Leggi tutto

“SOSPENSIONE TEMPORANEA DELL’OPERATIVITÀ DEL FONDO DI GARANZIA – SEZIONE INVESTIMENTI”
Leggi tutto

Fondo Regionale di Venture Capital: Avviso Pubblico per la manifestazione di interessi a coinvestire con il Fondo
Leggi tutto

Fondo Regionale di Venture Capital: Avviso Pubblico per la selezione di esperti per la partecipazione al Comitato Tecnico del Fondo
Leggi tutto

II Avviso pubblico per l’erogazione di Microcrediti – Riapertura termini
Leggi tutto

Eliminato il limite di età previsto per la presentazione delle domande di co-working a valere sul Sistema IncHUBatori di Sviluppo Baslicata e ciò tenuto conto del momento di crisi e della disponibilità degli spazi destinati al co-working.
Leggi tutto

Pubblicato il bando Nuovi fermenti
Dal 29/01/2014 è possibile presentare le domande di partecipazione al bando.
Leggi tutto

Riapertura termini presentazione domande Autoimpiego
Leggi tutto

PO FESR AVVISO PUBBLICO AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO PER PMI CON SEDE IN POTENZA
Leggi tutto
PO FESR AVVISO PUBBLICO AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO PER PMI CON SEDE IN POTENZA
Leggi tutto

PO FESR FONDO DI GARANZIA REGIONALE A FAVORE DELLE PMI NUOVO REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE
Leggi tutto

PO FESR AVVISO PUBBLICO AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO DELLE PMI
Leggi tutto

PO VAL D'AGRI AVVISO PUBBLICO DELOCALIZZAZIONE AMMODERNAMENTO E RIQUALIFICAZIONE PMI
Leggi tutto

PSS AVVISO PUBBLICO DELOCALIZZAZIONE AMMODERNAMENTO E RIQUALIFICAIONE PMI
Leggi tutto

PO VAL D'AGRI AVVISO PUBBLICO CREAZIONE DI ATTIVITA' IMPRENDITORIALI
Leggi tutto

PSS AVVISO PUBBLICO CREAZIONE DI ATTIVITA' IMPRENDITORIALI
Leggi tutto

II AVVISO MICROCREDITO
Leggi tutto

INVITO A PRESENTARE PROPOSTE PER ACCEDERE AL SISTEMA INCUBATORI (RIONI SASSI-VAL D'AGRI-METAPONTO)
Leggi tutto

FONDO REGIONALE DI VENTURE CAPITAL
Leggi tutto

FONDO DI GARANZIA PER IL CAPITALE CIRCOLANTE DELLE IMPRESE
Leggi tutto