CapitalBALK - Progetto di capitalizzazione


NEWS: Azioni di supporto all'internazionalizzazione delle imprese lucane nei territori della Sponda Sud del Mediterraneo e dei Balcani occidentali (CapitalBALK-CapitalMED).
Scadenza per l’invio online della manifestazione di interesse: 5 settembre 2013
Leggi tutto

Il progetto CapitalBALK è finalizzato alla capitalizzazione e al rafforzamento dei risultati dei PI - Progetti Integrati PRIMA (Serbia-Bosnia)/RIVA (Albania) (sotto progetti MRAIN,PANGREEN, CAB, HYDROZEN) realizzati sui territori dei Paesi dei Balcani e allo scambio di buone pratiche con i territori coinvolti nei Progetti Integrati RISMED. E' promosso dalla Regione Basilicata nell'ambito dell'APQ "Programma di sostegno alla Cooperazione Regionale" per i Paesi dei balcani sottoscritto tra Ministero degli Affare Esteri (MAE) e Regione Piemonte, a nome del sistema delle Regioni Italiane, a valere sulla Linea d'intervento 2.3 - Ambiente e sviluppo sostenibile coordinata dalla Regione Basilicata. Per l'attuazione degli interventi specifici la Regione Basilicata si avvale del Consorzio TeRN - Tecnologie per le osservazioni della terra e i rischi naturali IMAA CNR e, per integrare nel progetto di capitalizzazione le azioni di coinvolgimento del sistema locale delle PMI assicurando le ricadute dei progetti sul territorio, della sua società in house Sviluppo Basilicata SpA.

Sintesi
Il progetto si propone di capitalizzare i risultati ottenuti nell’ambito della linea di intervento 2.3 nei Paesi dei Balcani occidentali, con particolare riferimento alle attività ad elevato potenziale di ricaduta sui territori coinvolti e sul territorio italiano, reputando strategico:
- consolidare e rafforzare ulteriormente la rete partenariale stabilita grazie all’esperienza del Programma APQ, mettendo in connessione le Regioni italiane con i Paesi partner coinvolti sulle tematiche ambientali di interesse comune;
- valorizzare i risultati ottenuti dai 5 subprogetti dei PI PRIMA e RIVA con attività di diffusione e trasferimento di buone pratiche;
- favorire l’internazionalizzazione delle imprese italiane sui mercati dei Paesi partner sia indirettamente, supportando le amministrazioni locali nella realizzazione di processi di investimento (stesura di capitolati, accesso a fondi europei….), sia direttamente, creando le condizioni per consentire alle imprese italiane di partecipare a gare internazionali e diffondendo le richieste dirette da parte di imprese locali per la realizzazione di opere e la fornitura di servizi;
- attivare processi di cooperazione transnazionali tra i Paesi balcanici coinvolti (Bosnia, Albania, Serbia) mediante opportunità di attività di trasferimento di know how, dissemination e scambio di buone pratiche sulle tematiche legate al monitoraggio ambientale, gettando le basi per la definizione di partenariati e proposte progettuali concrete da candidare a futuri finanziamenti europei.

Obiettivi del progetto
1. Capitalizzare le attività realizzate nell’area mediterranea nel quadro della linea 2.3
2. Diffondere i risultati in termini di competenze e referenze
3. Stabilire le basi per future proposte progettuali da candidare su programmi europei, internazionali o locali
4. Promuovere lo scambio di dati e cartografie tra i Paesi dell’ex Jugoslavia al fine di ottimizzare i tool di monitoraggio ambientale sviluppati
5. Promuovere il dialogo inter istituzionale per armonizzare la gestione delle emergenze legate ai dissesti idrogeologici nei Paesi coinvolti
6. Avviare iniziative pilota multi - paese propedeutiche alla stesura di studi di fattibilità da sottoporre a finanziamento, con la creazione di partenariati allargati condizione indispensabile nella maggior parte dei programmi di finanziamento (es. IPA)
7. Condividere le best practice realizzate nel quadro dei progetti della linea 2.3 con gli altri partner dei Balcani occidentali
8. Avviare tavoli di dibattito inter-paese che coinvolgano i paesi dei Balcani per la definizione di indirizzi comuni da sottoporre nell’ambito delle macro-regioni di competenza.
9. Attivare filiere strategiche in sinergia con i risultati della linea 2.1 di sviluppo socioeconomico, al fine di promuovere il coinvolgimento delle imprese locali e delle imprese italiane con competenze in ambito ambientale sui territori di interesse.
Questa proposta si vuole integrativa sotto 2 aspetti:
- Può essere considerata interlinea: in effetti, le attività proposte riguarderanno tematiche ambientali e si iscrivono quindi totalmente all’interno della linea 2.3 (Ambiente e Sviluppo sostenibile), ma parallelamente consentono l’attivazione di filiere strategiche sulle tematiche trattate nella linea 2.1 (Sviluppo Socio-economico), con particolare riferimento ad azioni di turismo sostenibile e di assistenza tecnica alle istituzioni locali per l’implementazione di modelli di insediamento di impresa. La partecipazione di Envipark alle attività di assistenza tecnica alla Municipalità di Zenica per la progettazione preliminare di un parco tecnologico a supporto delle piccole e medie imprese sviluppate nell’ambito del progetto Integrato PRICES consentirà di capitalizzare anche i risultati conseguiti nella linea 2.1 (attività 3.2 della presente proposta).
- Si impegnerà a coinvolgere l’insieme dei territori interessati alle iniziative APQ della linea 2.3 Balcani, con la realizzazione di attività di capitalizzazione dei PI PRIMA e RIVA in Albania, Bosnia e Serbia, e la realizzazione di attività cross-over tra i Paesi del Mediterraneo e Paesi dei Balcani coinvolti nel Programma APQ in raccordo con il progetto CapitalMED

Target
Amministrazioni locali paesi terzi / imprese italiane

Territorio
Italia, Albania, Bosnia, Serbia

Partnership
Italia
Regione Basilicata:
Regione Basilicata Dip. Attività Produttive, Politiche dell’Impresa e del Lavoro, Innovazione Tecnologica (RUP)
TeRN – Consorzio “Tecnologie per le Osservazioni della Terra e i Rischi Naturali” IMAA-CNR
Sviluppo Basilicata SpA

Regione Piemonte:
Environment Park S.p.A - Capofila

Regione Sardegna:
ENAS

Regione Toscana:
Istituzione Centro Nord Sud (ICNS) Provincia di Pisa

Regione Calabria:
Regione Calabria - Dipartimento Presidenza Settore Cooperaz., internazionalizzazione e politiche di sviluppo euro mediterranee
A.R.P.A. Calabria - Centro Funzionale Multirischi

Albania
Consiglio Regionale di Scutari
Comune di Tirana
Istituto di Geoscienze Energia, Acqua e Ambiente di Tirana
Ministero dell’Ambiente, Foreste e Risorse idriche
Dipartimento per le Strategie e il Coordinamento dei Donatori del Consiglio dei Ministri albanese (DSDC)

Bosnia
Comune di Zenica
Protezione civile di Zenica

Serbia
Ministero delle Risorse Naturali, delle Miniere e della Pianificazione Spaziale 
Istituto Federale di Geodesia di Sarajevo

Durata progetto 
9 mesi a partire marzo 2013

Tipologia/programma
Strumento: Accordo di Programma Quadro (APQ) sottoscritto dal MAE MISE con le Regioni nell'ambito del finanziamento del Programma di sotegno alla cooperazione internazionale da parte delle Regioni e Province Autonome - "APQ Mediterraneo – Linea 2.3 Ambiente e Sviluppo sostenibile”

Fonti finanziarie
Fondi FAS – CIPE / Cofinanziamento Regionale

Valore del Progetto
€ 239.600,00

Contatti
Vincenzo Trivigno
Regione Basilicata (Ufficio Internaz. - Presidenza della Giunta)
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Tel. + 39 0971 668340

Vittorio Simoncelli
Sviluppo Basilicata SpA - Settore Sviluppo del territorio
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Tel. + 39 0971 506637

PRESENTAZIONE INTEGRATA DEI PROGETTI CAPITALBALK E CAPITALMED
Versione Italiana
Versione Inglese
Versione Francese

 

 
News&Events

IN EVIDENZA

Si informa che dal 1 dicembre 2014 è stata riattivata l’operatività del Fondo di Garanzia PO FESR relativamente agli interventi finanziari connessi alla realizzazione di investimenti in precedenza sospeso per procedere all’adeguamento alle nuove norme comunitarie. Pertanto il fondo di garanzia PO FESR 2007 - 2013 è pienamente operativo sia per la sezione investimenti che per quella circolante.
leggi tutto

Bando Nuovi Fermenti - estrazione per l’effettuazione dei controlli
Vedi graduatoria

Venture Capital - graduatoria dei candidati idonei
Vedi graduatoria

Venture Capital - integrazione elenco ammessi al colloquio
Vedi ammessi

Graduatoria Nuovi Fermenti
Vedi ammessi

Elenco ammessi a colloquio per la selezione di esperti per la partecipazione al comitato tecnico del fondo regionale di Venture Capital
Vedi ammessi

Bando “Nuovi Fermenti” - Graduatoria
Leggi tutto

Incubatore di Viggiano, Alta Val d'Agri
Leggi tutto

Bando “Nuovi Fermenti” - Conclusa la fase dei colloqui
Leggi tutto

“SOSPENSIONE TEMPORANEA DELL’OPERATIVITÀ DEL FONDO DI GARANZIA – SEZIONE INVESTIMENTI”
Leggi tutto

Fondo Regionale di Venture Capital: Avviso Pubblico per la manifestazione di interessi a coinvestire con il Fondo
Leggi tutto

Fondo Regionale di Venture Capital: Avviso Pubblico per la selezione di esperti per la partecipazione al Comitato Tecnico del Fondo
Leggi tutto

II Avviso pubblico per l’erogazione di Microcrediti – Riapertura termini
Leggi tutto

Eliminato il limite di età previsto per la presentazione delle domande di co-working a valere sul Sistema IncHUBatori di Sviluppo Baslicata e ciò tenuto conto del momento di crisi e della disponibilità degli spazi destinati al co-working.
Leggi tutto

Pubblicato il bando Nuovi fermenti
Dal 29/01/2014 è possibile presentare le domande di partecipazione al bando.
Leggi tutto

Riapertura termini presentazione domande Autoimpiego
Leggi tutto

PO FESR AVVISO PUBBLICO AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO PER PMI CON SEDE IN POTENZA
Leggi tutto
PO FESR AVVISO PUBBLICO AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO PER PMI CON SEDE IN POTENZA
Leggi tutto

PO FESR FONDO DI GARANZIA REGIONALE A FAVORE DELLE PMI NUOVO REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE
Leggi tutto

PO FESR AVVISO PUBBLICO AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO DELLE PMI
Leggi tutto

PO VAL D'AGRI AVVISO PUBBLICO DELOCALIZZAZIONE AMMODERNAMENTO E RIQUALIFICAZIONE PMI
Leggi tutto

PSS AVVISO PUBBLICO DELOCALIZZAZIONE AMMODERNAMENTO E RIQUALIFICAIONE PMI
Leggi tutto

PO VAL D'AGRI AVVISO PUBBLICO CREAZIONE DI ATTIVITA' IMPRENDITORIALI
Leggi tutto

PSS AVVISO PUBBLICO CREAZIONE DI ATTIVITA' IMPRENDITORIALI
Leggi tutto

II AVVISO MICROCREDITO
Leggi tutto

INVITO A PRESENTARE PROPOSTE PER ACCEDERE AL SISTEMA INCUBATORI (RIONI SASSI-VAL D'AGRI-METAPONTO)
Leggi tutto

FONDO REGIONALE DI VENTURE CAPITAL
Leggi tutto

FONDO DI GARANZIA PER IL CAPITALE CIRCOLANTE DELLE IMPRESE
Leggi tutto