Approfondimenti PSS Delocalizzazione, ammodernamento e riqualificazione delle PMI esistenti

                                                

 

Approfondimenti:

1. di integrare la documentazione necessaria all’attuazione dell’Avviso Pubblico  “Delocalizzazione, ammodernamento e riqualificazione delle PMI esistenti” approvato con la D.G.R. n. 607 del 05/06/2013 con la modifica di alcuni riferimenti e segnatamente i contenuti dei seguenti articoli:
- l’art. 2 “Definizioni”
  e di integrarlo con i contenuti della lettera l) trasferimento: spostamento di unità locale, attiva da almeno 6 mesi precedenti la data di pubblicazione del presente Avviso sul B.U.R. Basilicata, da un’area non rientrante nella definizione di area di intervento di cui alla precedente lettera f.1), in altra area rispondente alla predetta definizione, con conseguente chiusura dell’unità locale già esistente nei termini di cui al successivo art. 16 lett. j);
- l’art. 4 “Soggetti destinatari” al comma 1
e di integrarlo con i contenuti del seguente capoverso
:
Qualora ed esclusivamente nel caso in cui il programma d’investimento proposto sia finalizzato al trasferimento dell’unità locale, così come definito al precedente art. 2 lettera l), è necessario che le PMI proponenti siano regolarmente costituite ed iscritte al Registro delle Imprese tenuto presso la Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato competente per territorio da almeno sei mesi precedenti la data di pubblicazione del presente Avviso sul B.U.R. Basilicata. E’ altresì necessario che i requisiti di cui alle precedenti lettere b) e c) sussistano in capo alle PMI proponenti alla data di pubblicazione dell’Avviso sul B.U.R. Basilicata;
- l’art. 7 “Iniziative ammissibili”
e di integrarlo con i contenuti della lettera e)
trasferimento di unità locale (nuovo stabilimento produttivo con chiusura dell’unità locale già esistente);
- l’art. 9 “Agevolazioni ed intensità degli aiuti” che al comma 9 recita “L’agevolazione massima concedibile a ciascun programma di investimento non potrà in alcun caso eccedere l’importo di 300.000,00 euro”
e di sostituirlo con il seguente comma:
L’agevolazione massima concedibile a ciascuna impresa proponente non potrà in alcun caso eccedere l’importo di 300.000,00 euro. L’agevolazione massima concedibile potrà essere elevata fino ad un importo massimo di € 500.000,00 qualora si tratti di programmi finalizzati al trasferimento di un’unità locale preesistente, così come definito al precedente art. 2 lettera l);
- l’art. 10 “Modalità di presentazione della domanda” che al comma 2 recita “Per accedere alle agevolazioni previste occorre inviare una domanda, utilizzando l’apposito modulo (Allegato B), debitamente sottoscritta dal titolare/legale rappresentante dell’impresa, alla quale dovrà essere allegata la documentazione di cui al successivo art. 11, a mezzo posta raccomandata con ricevuta di ritorno, o mediante altra modalità, con ricevuta di ritorno, idonea a garantire la piena evidenza della data e dell’ora al minuto di spedizione a Sviluppo Basilicata S.p.A. Via Centomani, 11 – 85100 Potenza”
e di sostituirlo con il seguente comma:
Per accedere alle agevolazioni previste occorre inviare una domanda, utilizzando l’apposito modulo (Allegato B o, nel caso di programma di investimento finalizzato al trasferimento di unità locale preesistente, Allegato B.1), debitamente sottoscritta dal titolare/legale rappresentante dell’impresa, alla quale dovrà essere allegata la documentazione di cui al successivo art. 11, a mezzo posta raccomandata con ricevuta di ritorno, o mediante altra modalità, con ricevuta di ritorno, idonea a garantire la piena evidenza della data e dell’ora al minuto di spedizione a Sviluppo Basilicata S.p.A. Via Centomani, 11 – 85100 Potenza;
- l’art. 11 “Documentazione richiesta” che al comma 1 recita “Alla domanda (Allegato B) va allegata la seguente documentazione”
e di sostituirlo con il seguente comma:
  Alla domanda (Allegato B o Allegato B.1) va allegata la seguente documentazione;
- l’art. 12 “Ammissibilità e valutazione delle domande” che al comma 3 lettera a.2) recita “la presenza del modulo di domanda (Allegato B) e della relativa sottoscrizione da parte del titolare/legale rappresentante dell’impresa proponente con allegata copia del documento di riconoscimento in corso di validità”;
e di sostituirlo con il seguente comma:
  la presenza del modulo di domanda (Allegato B o Allegato B.1) e della relativa sottoscrizione da parte del titolare/legale rappresentante dell’impresa proponente con allegata copia del documento di riconoscimento in corso di validità
- l’art. 16 “Obblighi del beneficiario” al comma 1
  e di integrarlo con i contenuti della lettera j) qualora il programma d’investimento sia finalizzato al trasferimento così come definito all’art. 2 lettera l) dell’Avviso, chiudere l’unità locale preesistente entro tre mesi dall’ultimazione del programma d’investimento agevolato finalizzato al trasferimento medesimo dandone tempestiva comunicazione a Sviluppo Basilicata SpA.

2. di approvare l’Allegato B.1 “Modulo di domanda” dell’A.P. “Delocalizzazione, ammodernamento e riqualificazione delle PMI esistenti” di cui alla D.G.R. n. 607 del 05/06/2013, al presente provvedimento di cui forma parte integrante e sostanziale, al fine di consentire la candidatura dei programmi di investimento finalizzati al trasferimento di un’unità locale preesistente nelle aree destinate agli insediamenti produttivi.

 

 

 

 

 
News&Events

IN EVIDENZA

Si informa che dal 1 dicembre 2014 è stata riattivata l’operatività del Fondo di Garanzia PO FESR relativamente agli interventi finanziari connessi alla realizzazione di investimenti in precedenza sospeso per procedere all’adeguamento alle nuove norme comunitarie. Pertanto il fondo di garanzia PO FESR 2007 - 2013 è pienamente operativo sia per la sezione investimenti che per quella circolante.
leggi tutto

Bando Nuovi Fermenti - estrazione per l’effettuazione dei controlli
Vedi graduatoria

Venture Capital - graduatoria dei candidati idonei
Vedi graduatoria

Venture Capital - integrazione elenco ammessi al colloquio
Vedi ammessi

Graduatoria Nuovi Fermenti
Vedi ammessi

Elenco ammessi a colloquio per la selezione di esperti per la partecipazione al comitato tecnico del fondo regionale di Venture Capital
Vedi ammessi

Bando “Nuovi Fermenti” - Graduatoria
Leggi tutto

Incubatore di Viggiano, Alta Val d'Agri
Leggi tutto

Bando “Nuovi Fermenti” - Conclusa la fase dei colloqui
Leggi tutto

“SOSPENSIONE TEMPORANEA DELL’OPERATIVITÀ DEL FONDO DI GARANZIA – SEZIONE INVESTIMENTI”
Leggi tutto

Fondo Regionale di Venture Capital: Avviso Pubblico per la manifestazione di interessi a coinvestire con il Fondo
Leggi tutto

Fondo Regionale di Venture Capital: Avviso Pubblico per la selezione di esperti per la partecipazione al Comitato Tecnico del Fondo
Leggi tutto

II Avviso pubblico per l’erogazione di Microcrediti – Riapertura termini
Leggi tutto

Eliminato il limite di età previsto per la presentazione delle domande di co-working a valere sul Sistema IncHUBatori di Sviluppo Baslicata e ciò tenuto conto del momento di crisi e della disponibilità degli spazi destinati al co-working.
Leggi tutto

Pubblicato il bando Nuovi fermenti
Dal 29/01/2014 è possibile presentare le domande di partecipazione al bando.
Leggi tutto

Riapertura termini presentazione domande Autoimpiego
Leggi tutto

PO FESR AVVISO PUBBLICO AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO PER PMI CON SEDE IN POTENZA
Leggi tutto
PO FESR AVVISO PUBBLICO AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO PER PMI CON SEDE IN POTENZA
Leggi tutto

PO FESR FONDO DI GARANZIA REGIONALE A FAVORE DELLE PMI NUOVO REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE
Leggi tutto

PO FESR AVVISO PUBBLICO AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO DELLE PMI
Leggi tutto

PO VAL D'AGRI AVVISO PUBBLICO DELOCALIZZAZIONE AMMODERNAMENTO E RIQUALIFICAZIONE PMI
Leggi tutto

PSS AVVISO PUBBLICO DELOCALIZZAZIONE AMMODERNAMENTO E RIQUALIFICAIONE PMI
Leggi tutto

PO VAL D'AGRI AVVISO PUBBLICO CREAZIONE DI ATTIVITA' IMPRENDITORIALI
Leggi tutto

PSS AVVISO PUBBLICO CREAZIONE DI ATTIVITA' IMPRENDITORIALI
Leggi tutto

II AVVISO MICROCREDITO
Leggi tutto

INVITO A PRESENTARE PROPOSTE PER ACCEDERE AL SISTEMA INCUBATORI (RIONI SASSI-VAL D'AGRI-METAPONTO)
Leggi tutto

FONDO REGIONALE DI VENTURE CAPITAL
Leggi tutto

FONDO DI GARANZIA PER IL CAPITALE CIRCOLANTE DELLE IMPRESE
Leggi tutto