Bando di concorso Nuovi Fermenti: progetti per la realizzazione di nuove idee creative Print
This page is available in Italian only.

Sostenere finanziariamente, con un contributo di € 13.000,00, nuove idee creative, presentate da giovani residenti in Basilicata e di età compresa tra 18 e 35 anni, da realizzare sul territorio regionale. Questo l'obiettivo del bando "Nuovi Fermenti", emanato dalla Regione Basilicata e il Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Nella fase di realizzazione del progetto, saranno offerti servizi di supporto da parte di Sviluppo Basilicata e Basilicata Innovazione.

E’ stato pubblicato sul BUR n° 41 del 1° dicembre 2013 il Bando di concorso “Nuovi Fermenti”, approvato con D.G.R. n. 1457 del 14 novembre 2013, in attuazione dell’Accordo di collaborazione stipulato tra la Regione Basilicata e il Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri in data 11.11.2011. Sviluppo Basilicata è il soggetto gestore.

Il Bando è diretto a sostenere finanziariamente nuove idee creative, presentate da giovani residenti in Basilicata e di età compresa tra 18 e 35 anni, da realizzare sul territorio regionale. Il contributo massimo concedibile (a fondo perduto in regime “de minimis”) è di € 13.000,00 elevabile a € 15.000,00 qualora il progetto preveda la partecipazione dei proponenti ad attività formative e professionalizzanti funzionali allo sviluppo delle idee creative.
Nella fase di realizzazione del progetto, saranno inoltre offerti servizi di supporto da parte di Sviluppo Basilicata e Basilicata Innovazione, per favorire il corretto utilizzo dell’agevolazione finanziaria concessa e l’efficace avvio dell’iniziativa imprenditoriale

La domanda potrà essere inviata a partire dal sessantesimo giorno e fino al centoventesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del bando sul BUR (art. 7 del Bando), ossia dal 29/01/2014 e fino al 30/03/2014.

Il termine del Bando di concorso Nuovi Fermenti è fissato al 31/03/2014 per le ragioni specificate nelle FAQ( link alle FAQ)

Per scaricare il bando e la modulistica, visita il sito qui linkato.

Aggiornamento Nuovi Fermenti al 18/06/2014:
I  Dossier di candidatura presentati sono stati 267, di cui: 228 ricevibili ed accoglibili, 38 irricevibili per vizi di forma e 1 solo dossier inaccoglibile.
Ai gruppi i cui dossier non sono ricevibili o accoglibili è stata inviata comunicazione con la motivazione della irricevibilità o inaccoglibilità.  
Dopo la fase di pre-selezione, si è passati alla fase di selezione gestita dalla Commissone di Valutazione composta da Regione Basilicata, Sviluppo Basilicata e Basilicata Innovazione.  Al 17 giugno, la Commissione di Valutazione ha effettuato i primi 153 colloqui di cui all'art. 8 dell'Avviso; entro il 7 luglio i restanti 75 gruppi, che nel frattempo sono stati già convocati, si presenteranno anch’essi ai colloqui ed avranno l’opportunità di presentare la loro proposta progettuale.
Al termine dell’iter istruttorio, la Commissione provvederà all’attribuzione dei punteggi secondo i criteri elencati nel Bando di Concorso e, sulla scorta dei punteggi assegnati,  entro il 20 luglio, sarà predisposta la graduatoria.
Dopodiché, la Regione Basilicata procederà alla sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata, nonché sul sito ufficiale della Regione Basilicata (www.basilicatanet.it) e sui siti di Visioni Urbane (www.visioniurbane.basilicata.it), SviluppoBasilicata e BasilicataInnovazione (www.basilicatainnovazione.it).
Durante la fase istruttoria, attualmente ancora in corso, non verranno fornite informazioni circa gli esiti dei colloqui effettuati.
La graduatoria, come previsto dal Bando di Concorso, sarà stilata successivamente alla ultimazione dei colloqui.

Per ulteriori informazioni:
Sviluppo Basilicata, Via Centomani, 11 – 85100 Potenza.
Tel.: 0971/50661
This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

Domande e FAQ

GRADUATORIA BUR n.29 del 01/08/2014


Aggiornamento:
Giovedì 11 dicembre 2014 alle ore 15:30, presso gli uffici di Sviluppo Basilicata in Via Centomani 11 a Potenza, avrà luogo l’estrazione per l’effettuazione dei controlli ai sensi dell’art. 71 del DPR 445/2000.

Il controllo riguarderà un campione pari al 10% dei gruppi informali a cui è stata notificata la comunicazione di ammissione a finanziamento da parte della Regione Basilicata, e avrà come oggetto le informazioni contenute nelle dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorietà. Alla estrazione potrà partecipare il referente del gruppo informale oppure un terzo appositamente delegato.